Festa di Fine Anno 2017

Ci siamo quasi, la Festa di Fine Anno sta per arrivare!
Siete tutti inviatati il 30/05 dalle 16:30 davanti alla scuola per festeggiare insieme la fine di questo anno scolastico.
Ci saranno i giochi organizzati da ASPES , ProPatria e gli scacchi dell’associazione Il Castelletto. La merenda e la vendita di torte fatte dalle mamme della scuola, i truccabimbi per i più piccoli e da quest’anno la LOTTERIA con tanti bellissimi premi! Da oggi partiremo con la vendita dei biglietti il cui ricavato andrà a sostenere i progetti dell’Associazione per l’anno prossimo. Partecipate numerosi, vi aspettiamo!!!

La Leonardo fa festa per il “Re Ulivo”

A

lcune classi della nostra scuola hanno partecipato all’iniziativa “Salva il Re Ulivo”, una festa dell’amicizia organizzata grazie al progetto Amicoulivo-Alberodellamicizia nato per sensibilizzare al rispetto dei giganti arborei.

Grazie al sostegno delle scuole locali, di Anta Natura , del Municipio 3 rappresentato dalla Presidente Caterina Antola e l’assessore Sergio Boniolo, il promotore del progetto Angelo Falletta e il vivaista Enzo Maioli, un ulivo di 1000 anni e alto 12 metri è stato posto nella Piazza Leonardo Da Vinci dove i bambini hanno giocato, scattato una foto ricordo e fatto il girotondo tutti insieme prima che questo gigante ritorni nella sua terra, in Puglia.

Per l’occasione verrà dato un tema ai bambini: “Elenca 10 qualità che deve possedere un amico” dal quale verrà tratto un decalogo dell’amicizia.

Reportage sulla conferenza “Riconoscere e prevenire il bullismo”.

Grande partecipazione anche per la terza della quattro conferenze previste per quest’anno: Riconoscere e prevenire il bullismo. Ringraziamo la Dott.ssa Penati, psicoterapeuta, esperta in psicologia clinica e coordinatrice del Centro Psicopedagogico Bracco per aver affrontato questo tema così delicato in modo esaustivo ed empatico.

Ringraziamo anche tutti i genitori che hanno partecipato con l’augurio di vedervi il 18/05 per l’ultima conferenza dedicata all’adolescenza e preadolescenza.

 

 

 

Invito alla conferenza Riconoscere e prevenire il bullismo

L’Associazione Amici della Leonardo invita genitori e docenti dell’Istituto Comprensivo Statale Leonardo da Vinci alla conferenza
“Riconoscere e prevenire il bullismo”, interviene la Dott.ssa Silvia Penati, psicoterapeuta, esperta in psicologia clinica e coordinatrice del centro psicopedagogico Bracco.

Giovedì 4 maggio  alle 20:30, presso l’aula polifunzionale della scuola, piano terra, Scuola Leonardo da Vinci, Milano

La prevenzione del bullismo nel contesto scolastico passa attraverso il miglioramento della stima di sé e degli altri, lo sviluppo di un comportamento consapevole e la percezione del senso di appartenenza ad una comunità.

L’incontro intende fornire gli elementi per riconoscere il fenomeno del bullismo, differenziandolo rispetto al tipico  scherzo,  e sintetizzare  le componenti che lo caratterizzano.

Sarà  approfondita la  personalità  del bullo e degli altri  “attori” del fenomeno, oltre che descrivere le modalità attraverso le quali  si  manifesta.

In apertura di serata verrà proiettato un breve filmato, realizzato dalla Polizia di Stato, che illustra un fatto di bullismo realmente avvenuto, visto dagli occhi della vittima e positivamente risolto grazie al supporto di adulti competenti.

Invito alla conferenza La responsabilità del genitore

L’Associazione Amici della Leonardo invita genitori e docenti dell’Istituto Comprensivo Statale Leonardo da Vinci alla conferenza
“Le responsabilità dei genitori”, interviene il Dottor Andrea Redaelli, psicologo e psicoterapeuta esperto di adozione, affido e genitorialità.
Martedì 11 aprile alle 20:30, presso l’aula polifunzionale della scuola, piano terra, Scuola Leonardo da Vinci, Milano

Quando un figlio cambia e non è più in linea con le aspettative di chi gli sta intorno – genitori, scuola, referenti sportivi e talvolta anche i propri pari – possono insorgere diversi problemi. Comportamenti oppositivi e di ribellione diventano all’ordine del
giorno. Quali sono in questi casi le responsabilità di un genitore?Come fare a porsi in maniera positiva e incoraggiante piuttosto che attraverso punizioni e repressione?
Solo i genitori di bravi bambini sono bravi genitori?

Invito alla conferenza Fumo: la prevenzione inizia da bambini

L’Associazione Amici della Leonardo invita genitori e docenti dell’Istituto Comprensivo Statale Leonardo da Vinci alla conferenza
Fumo: la prevenzione inizia da bambini
Interviene il Dottor Roberto Boffi, pneumologo e direttore del Centro Antifumo dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano
Giovedì 30 marzo 2017, ore 20:30
Scuola Leonardo da Vinci, Milano

Il 14% dei fumatori ha iniziato prima dei 15 anni e l’età della prima sigaretta continua a scendere. L’Italia, inoltre, è al primo posto in Europa nella percentuale dei quindicenni e sedicenni che fumano: ben il 37%. Quasi sempre si inizia perché influenzati da amici e compagni di scuola, ma anche l’esempio che i bambini hanno in casa, fin da piccoli, ha un ruolo importante. È dimostrato che le conseguenze sulla salute sono più gravi quanto più il fumo è precoce, e che chi inizia prima dei 15 anni farà poi più fatica a smettere. Per questo la prevenzione deve iniziare presto: prestiamo attenzione ai segnali che ricevono i nostri bambini, anche dai programmi televisivi e dai film. Non permettiamo che considerino il fumo un’abitudine “normale” e innocua. Insegniamo loro fin da piccoli il valore della prevenzione.

Volantino (pdf)